IL FUTURO ABITA QUI

Arexpo: nella città post-Expo trovano spazio 117 aziende

445.000 MQ
VERDE CONTROLLATO

480.000 MQ
TERZIARIO E RESIDENZIALE

220.000 MQ
STRUTTURE PUBBLICHE

109.000 MQ
INTRATTENIMENTO

MIND – MILANO INNOVATION DISTRICT

Un ecosistema dell’innovazione, un catalizzatore di opportunità per la crescita socio-economica del paese che porta valore aggiunto al tuo investimento.

MInD è il progetto di un distretto autosufficiente, una città nella città perfettamente connessa al centro e alla periferia. Dotato di tutte le funzioni primarie, ricreative, culturali, sportive, residenziali, produttive e terziarie: un habitat metropolitano di nuova concezione, smart e sostenibile.

MInD si sviluppa su di un’area di oltre un milione di metri quadrati, che ospiterà lo Human Technopole (il polo tecno-scientifico di ricerca sul genoma), il nuovo Ospedale Galeazzi e le facoltà scientifiche dell’Università Statale, oltre ad aziende private legate al mondo della ricerca scientifica, medica e farmaceutica.

Il progetto complessivo intende preservare e rigenerare il paesaggio culturale e naturale dell’Area Expo, articolandosi in tre distretti principali:

  • Technology District – dedicato a uffici, laboratori e start up
  • Research District – dedicato ai settori dell’agricoltura urbana, della farmacia e dell’analisi dei dati

  • Innovation District – dedicato alla finanza, alla moda e al design

HUMAN TECHNOPOLE

Un Hub nazionale e internazionale che connette Università, Istituti di Ricerca e Ospedali

Un nuovo grande centro di eccellenza, polo tecnologico per la ricerca sulla vita e la genomica. Human Technopole avrà sede ad Arexpo e diventerà il punto di riferimento per la ricerca sulla biologia umana.

Il polo occuperà una superficie di circa 55.000 metri quadri, di cui 35.000 di laboratori interdisciplinari. Sarà composto da tre edifici esistenti (Palazzo Italia, Padiglione Nord, Padiglione Sud) e un edificio di nuova costruzione (South Building, da completare entro il 2025), che ospiteranno vari centri di ricerca e facilities scientifiche.

  • 55.000 mq

  • 4 edifici

  • 7 centri di ricerca

  • 4 infrastrutture di supporto

  • 1.500 addetti, a pieno regime nel 2025

PROGETTO CAMPUS – Università degli Studi di Milano

Science for Citizens, il nuovo campus scientifico di UniMi

Nel futuro di Cascina Merlata c’è grande spazio per la cultura e l’educazione. È qui che verrà realizzato Science for Citizens, il progetto che prevede lo spostamento in Area Expo di tutti i dipartimenti scientifici dell’Università Statale di Milano: i dipartimenti scientifici in un Campus moderno realizzato secondo i più alti standard internazionali

Il Campus è stato proposto con l’idea che la Statale possa dare un contributo importante alla creazione di uno spazio condiviso dove ricerca, formazione e diffusione della cultura scientifica trovino le condizioni migliori per realizzarsi.

Il progetto è destinato ad arricchire ulteriormente l’area in cui sta crescendo Città Contemporanea, trasformandola in un centro di eccellenza ricco di cultura, scienza, ricerca, innovazione ed educazione.

  • 150.000 mq per un campus moderno e all’avanguardia
  • 20.000 persone coinvolte, tra studenti, ricercatori e operatori

NUOVO OSPEDALE GALEAZZI

La sanità del ventunesimo secolo, sostenibile e funzionale

Grande polo di cura e ricerca, il nuovo ospedale accomunerà in un’unica struttura l’eccellenza in campo ortopedico e neuro-chirurgico dell’IRCCS Galeazzi e l’esperienza in area cardio-vascolare e sull’obesità dell’Istituto Clinico Sant’Ambrogio.

Alto 90 metri e distribuito su 16 piani, sarà l’Ospedale più alto in Italia, costruito secondo i più alti standard tecnologici. Particolare attenzione è stata dedicata all’impatto ambientale, all’impiego di materiali ecocompatibili e all’uso di energie rinnovabili.

  • 150.000 mq di sviluppo complessivo

  • 90 metri di altezza

  • 16 piani

  • 20.000 mq dell’area occupati dall’edificio

  • 30.000 mq dell’area destinati a verde e parcheggi

  • 589 posti letto

  • 650 medici

  • 430 tra docenti e studenti universitari

  • 1.500 dipendenti

  • 2021 l’anno previsto per il completamento dei lavori

INTESA SANPAOLO, FORSEUN HEADQUARTER IN AREXPO

Linea diretta tra i centri direzionali di Milano e Torino grazie alla TAV

Nell’ambito della strategia di razionalizzazione della propria presenza a Milano, Intesa Sanpaolo ha in progetto la costruzione di una nuova sede: Intesa Sanpaolo City.

Le funzioni direzionali verrebbero concentrate in un’unica sede, un grattacielo ubicato in Arexpo per sfruttare la prossimità della fermata TAV di Rho della linea ferroviaria Milano-Torino, ottimizzando i tempi di trasferimento con il centro direzionale di Torino, anch’esso situato nei pressi della stazione ferroviaria.

CASCINA MERLATA CONNESSA IN 5G

A Cascina Merlata sperimentazione con Wi-Fi pubblico e gratuito

Da anni prima nelle classifiche delle smart city in Italia, Milano punta a rafforzare il primato grazie alla tecnologia 5G. La fase sperimentale, lanciata dal Mise, è ormai nelle fasi conclusive e i principali provider telefonici stanno completando la copertura del territorio per lanciare i propri servizi.

Nell’ambito della sperimentazione, a Cascina Merlata è stata attivata una connessione Wi-Fi pubblica e gratuita. Un bel modo per rendere Internet un bene condiviso dalla comunità del nuovo quartiere.

  • Vodafone Italia – Milano

  • Wind Tre Open Fiber – Prato e L’Aquila

  • Telecom Italia Fastweb Huawei Technologies Italia – Bari e Matera

Nell’ambito della sperimentazione, a Cascina Merlata Vodafone prevede una connessione Wi-Fi pubblica e gratuita. In questo modo, anche Internet diventa bene condiviso dalla comunità del nuovo quartiere. La fase sperimentale si concluderà nel 2020.