header-milano

Appartamenti in vendita a Milano: mutui più convenienti.
Città Contemporanea al centro dell’interesse generale

«È dalla fine del 2014 che osserviamo un aumento di interesse e di acquisti dei nostri appartamenti. In particolare su Città Contemporanea, la smart city collocata alle porte di Expo, c’è molto interesse – ha affermato Massimo Camporeale responsabile vendite immobiliari di Cmb –. Qui, in questi giorni, abbiamo iniziato insieme ai nostri clienti la personalizzazione degli alloggi e l’intervento procede nei tempi prestabiliti».

I dati illustrati da Massimo Camporeale trovano conferma in quelli recentemente resi noti da Istat, Banca D’Italia e Abi (Associazione Bancaria Italiana). Secondo l’istituto di statistica nazionale il 2014, dopo sette anni di crisi, segna una decisa inversione di tendenza del mercato immobiliare, che torna a crescere del +1,6%, rispetto al 2013. Stesse indicazioni arrivano dalla Banca d’Italia, che certifica un aumento del 24% dei mutui erogati nell’ultimo trimestre del 2014. Dati ulteriormente confermati dall’Abi, che rende noto che durante il primo trimestre del 2015 c’è stata un’impennata del 42,4 per cento dei mutui per acquisto di prima casa.

Un trend di crescita confortante per l’economia nazionale e per gli italiani in cerca di prima casa, sostenuto da un’offerta di mutui estremamente conveniente. Attualmente le banche fanno a gara per vendere i propri prodotti. I mutui a tasso variabile vengono offerti con uno spread medio dell’1,5%, mentre quelli a tasso fisso sono scesi addirittura sotto il 3%.

«Si tratta di condizioni di grande interesse – ha concluso Massimo Camporealeche unite a possibilità come il Patto di Futuro Acquisto, che assicura tranquillità nella vendita del proprio vecchio immobile, o come i 5 anni senza spese di condominio, rendono estremamente conveniente l’acquisto di un alloggio di Città Contemporanea o in uno dei nostri altri interventi nella Grande Milano».

QualitàNewsContatti